Le Cornelle, parco zoo faunistico a Bergamo.


Gita al Parco Zoo faunistico "Le Cornelle" di Valbrembo (Bergamo).

Vogliamo raccontare il diario di una giornata al Parco Zoo le Cornelle di Valbrembo a pochissimi chilometri da Bergamo; il parco faunistico è un importante punto di attrazione scientifico e zoologico per il turista e la cittadinanza di Bergamo.
Il giorno di venerdì santo (21 marzo 2008), giornata non particolarmente fredda e con un pò di sole, insieme a Matteo (9 anni) e Lucia (7 anni) decidiamo di trascorrere una giornata in compagnia della fauna “amica” dello Zoo. Verso le 11 della mattina facciamo l’ingresso al parco (10€ per adulti e 8€ per i bambini).

I primi animali, preda della curiosità dei bambini sono stati gli uccelli (pappagalli, cacatua e civette); dopo qualche passo e le prime fotografie di rito il percorso guidato prevede mammiferi che generalmente si incontrano liberi per montagne ed altipiani oppure nei famosi parchi italiani (Gran Paradiso o del Gran Sasso) : cervo, daino, stambecco, lama, antilope, daino ;


Lucia girandosi verso il sottoscritto chiede“Perché questi animali hanno tutti corna diverse come lunghezza e forma ? Sorridendo le rispondo “sapessi gli uomini cosa combinano” per meritarsi questi attributi !

Continuando ci troviamo di fronte uno spettacolare pavone bianco (originario dell'India) che mostra la sua coda aperta a ventaglio al pubblico e girando su sé stesso si fa fotografare in tutte le posizioni. Neanche fossimo sue corteggiatrici !

Simpatia e ammirazione per i grossi balzi dei canguri sia in altezza che in lunghezza; poggiati sulle zampe posteriori effettuano salti fino a 7 metri in lunghezza.

Dopo una breve merenda e qualche gioco (scivolo, altalena) torniamo a seguire il percorso e ci troviamo davanti agli animali ritenuti più feroci : pantera nera, leopardo, ghepardo, leone, tigre (del bengala e siberiana), puma. Matteo corre da una gabbia all’altra per fotografare e Lucia si dimostra scettica, quasi impaurita.


La Selva tropicale, passando da un apposito ingresso, è una passeggiata fra uccelli e volatili di varie famiglie e provenienza (cigno reale e cigno nero, fenicottero rosa, cicogna bianca, cormorano, gru e ibis), che volano appena sopra le nostre teste. Matteo e Lucia si fanno rincorrere volentieri e lanciando urli “animaleschi” si divertono.

Un classico del parco e del circo in genere, ma sempre attraenti e immensi agli occhi dei bambini, sono : cammello, dromedario, rinoceronte, elefante, giraffa, ippopotamo, bisonte e zebra.

Curiosità davanti alla zona degli Orsi, una grande vasca dove possono muoversi lentamente un gruppo di Orso bruno (animali che possono arrivare anche ad un peso di 250 kg) e stare a pancia all’aria. Sono animali onnivori, anche se preferibilmente vegetariani, non aggressivi se non aggrediti.

Gibbone, scimmia, orango e simili fanno spettacolo a sé lanciandosi da una fune all’altra nelle gabbie e percorrendo il parco da una gabbia all’altra, attraversando dei cunicoli tubolari sopraelevati trasparenti.

Per finire una visita al rettilario, con alcuni tipi di serpenti velenosi e alcune specie di insetti.

Mentre ci dirigiamo all’uscita, verso le 4 del pomeriggio, vediamo ancora famiglie all'ingresso con bambini festanti e desiderosi di cercare con i propri occhi gli animali visti magari solo in televisione.

L’esperienza per Matteo e Lucia, in mezzo a 100 e più specie animali, è stata nuovamente esaltante, ed era almeno la quarta volta che visitavano il parco !

Orari del parco :
da Aprile a Settembre dalle 9 am alle 19 pm;
da ottobre a marzo dalle 9 am alle 17 pm.

Per ulteriori info :
Parco Zoo Le Cornelle

Leggi commenti su Ristoranti e Trattorie tipiche di Bergamo
La mappa dei locali di Bergamo

Nessun commento: